Valerio Evangelisti – DPnA

Valerio Evangelisti – DPnA
maggio 28, 2016

“Avevo deciso di leggere Dieci passi nell’aldilà saltando pagine, concentrandomi sull’inizio o la fine di un testo. E’ stato impossibile. Va letta per intero, la sua dinamica lo impone. Si è premiati dal sollievo di una constatazione. Ecco il nuovo fantastico italiano. Pochi sapranno fare di meglio.”