Aggiornamenti di fine 2019

📣[TORNATO IN ITALIA]📣

Rispolvero il mio vecchio blog per corredare questo post con alcune delle foto nel viaggio appena concluso in Giappone, e per dare alcuni aggiornamenti importanti a voi che mi seguite. Mi sembra che un capitolo della mia vita si sia chiuso e uno nuovo stia cominciando. Un nuovo arco che porterà con sé molti cambiamenti, in massima parte positivi sia nella vita privata che in quella professionale.

Sono davvero felice. Io e la mia ragazza ci avviamo a ultimare il nostro primo anno di convivenza; i miei libri trovano sempre più credito e lettori, diffondono emozioni e aiutano i docenti a insegnare la Storia italiana; diversi grossi editori hanno puntato le antenne su di me e Piemme Edizioni mi ha messo sotto contratto; la mia attività di coach di scrittura sta ricevendo più richieste di quante riesca a soddisfarne!
Dopo tanti sforzi, frustrazioni e impegno, sembra che finalmente il vento soffi davvero per il verso giusto. Maggiori informazioni in questo video che ho fatto ai piedi del Gundam.

 

E poi, questo viaggio in Giappone… Avete presente quando si brama qualcosa per tantissimo tempo, e finalmente si riesce a ottenerlo? Diventa più che un evento importante; come un rito di passaggio, sancisce una svolta della propria vita e la rende ufficiale e definitiva.

Scrivo per dirvi che, con ogni probabilità, d’ora in avanti mi vedrete meno di frequente sui social, e che sarò un po’ meno reperibile di quanto lo sia stato finora, e vorrei spiegarvi il perché.

1) Voglio scrivere di più. Solo l’anno prossimo avrò in uscita 2, forse 3 romanzi, e questo significa darmi regole più strette. Voi per primi, credo, sarete contenti di vedermi meno su FB, se intanto scriverò per voi.
2) A latere della scrittura, finora il mio comandamento personale è stato: “Fatti conoscere, costruisci un pubblico e coltivalo”, e grazie a voi quell’obiettivo è stato raggiunto. Il prossimo perciò sarà: “Consolida le tue attività professionali e punta a poter sostentare una famiglia.” Sento che il momento è giunto per questo cambiamento, ma purtroppo di royalties in Italia non si campa, e questo ci porta direttamente al punto 3.
3) Tra le mie varie attività professionali, a darmi i migliori risultati finora è stato il coaching di scrittura. Nel periodo venturo lo trasformerò da un part-time saltuario a una vera attività di consulenza, che mi sfami pur lasciandomi tutto il tempo necessario a scrivere. Sarà difficile ai limiti della follia, ma uno scrittore sano di mente devo ancora incontrarlo. Spero perciò che tifiate per me e continuiate a sostenere i miei libri con recensioni, commenti e messaggi!

Se mi vedrete meno, insomma, sappiate che non vi ho dimenticati. Al contrario, sto ristrutturando la mia vita per garantirmi un posto più stabile nelle vostre. Non pianifico comunque di sparire del tutto nel 2020; soprattutto dal vivo continuerò a partecipare a eventi, presentazioni e fiere in cui potrete venire a trovarmi, per avere un autografo sulla vostra copia e scambiare quattro chiacchiere.

 

Un grande abbraccio a tutti!

Creato il blog di Le colpe dei padri!

Ciao a tutti!

Dopo la lunga latitanza dal blog, cagionata da un intenso lavorio a “Le colpe dei padri” e alla preparazione alle attività di promozione successive, finalmente sono di nuovo online!

Non so esprimervi quale gioia sia lavorare a fianco dell’editore per migliorare il più possibile l’impatto e la visibilità del mio romanzo. Anche se non ho figli, penso di stare vivendo una versione ridotta di ciò che prova un genitore: l’amore, la gestazione, il parto, lo svezzamento, la cura e l’amorevole insegnamento. Per ora il romanzo è piccolo e non cammina da solo, quindi è un compito anche mio tenerlo per mano finché crescerà abbastanza da diventare indipendente.

Ho creato un nuovo blog, in cui postare tutti gli aggiornamenti e gli approfondimenti relativi a Le colpe dei padri: invito tutti gli amanti del medioevo e dei romanzi storici a dargli un’occhiata! Anche se rimbalzerò qui i post più importanti, ho deciso di tenere separati i due blog perché nel prossimo paio di mesi qui inizierò a parlare di altri progetti che ho in cantiere, e non voglio creare confusione… altre informazioni a riguardo arriveranno quanto prima!

Un grande saluto e un abbraccio agli amici che mi seguono!

Benvenuti!

Salve a tutti e benvenuti sul mio blog!

Sono Livio Gambarini – sul web Signore dei Benelli – e mi occupo di narrativa a quanti più livelli possibile.

Che ci sarà, su questo spazio? Un sacco di cose, prevalentemente legate alla lettura (che mi accompagna ormai da venti anni), alla scrittura (che spero mi accompagnerà sempre), e a tutte le diramazioni di queste due cose, spaziando dall’editing alla recensione, dall’audio-libro ai consigli di lettura, dalla segnalazione di concorsi alle iniziative con cui entro in conmio cammino di scrittore; cercherò quindi di menzionare tempestivamente apparizioni pubbliche, presentazioni, menzioni ecc.
tatto. Infine, anche per aggiornare chi mi conosce sull’andamento del

Apro infine questo blog per confrontarmi con altri che condividono le mie passioni. Spero che ciò che ho imparato possa essere di aiuto ad altri: la scrittura è un cammino difficile e complesso, che può elevare nei cieli e affondare negli abissi più profondi. Qualunque sia la destinazione di uno scrittore, l’importante è che abbia il controllo del proprio timone.
Un saluto e un abbraccio a tutti,

Livio